La delicatezza non è per il maschio contemporaneo.

La delicatezza non è per il maschio d'oggi. Per il maschio contemporaneo. La delicatezza è l'opposto della virilità. Se sei virile non sei delicato. Se sei delicato sei omosessuale. E per alcunə è un problema. Fai parte di quella minoranza fastidiosa che, a dir di qualcuno, va odiata e spremuta come un brufolo sulla faccia. La delicatezza, come la gentilezza, è contestabile, viene confusa con la debolezza e l'insicurezza. Se sei debole e insicurə sei il bersaglio perfetto dell'ignoranza. Questa non si muove mai da sola, la trovi sempre in compagnia dall'arroganza, dalla prepotenza e dalla cattiveria. Insieme colpiscono dirette al cuore per metterti a terra in un batter d'occhio. La delicatezza non è per il maschio d'oggi. Se sei solo e vai avanti, sei un vincibile combattente. Coraggioso e implacabile, hai bisogno di alzarti per non perire.