Quando scegliamo la persona con la quale lavorare, non limitiamoci semplicemente al più bravo

Ognuno di noi ha peculiarità specifiche che lo rendono unico per differenziazione. La nostra unicità la mettiamo al servizio della nostra professione che è solo verosimile a quella degli altri. Io sono un brand manager, ma non come gli altri brand manager. Se fosse così, la scelta, soprattutto quella ripetuta, cadrebbe sul costo rapportato a specifiche competenze. Quando scegliamo la persona con la quale lavorare, non limitiamoci semplicemente al più bravo, questo cambia nel tempo ed è parte di un tutto molto più complesso. Io voglio la persona che sceglie di aggiungere alle competenze professionali il proprio contributo personale.