Chi sono

Il mio lavoro è costruire partnership durevoli nel tempo.

Sono Vittorio Varavallo, mi occupo di consulenza e gestione della marca in ambito B2B.

Sviluppo strategie comunicazionali in grado di migliorare la competitività aziendale del mio cliente, enfatizzare le capacità intellettive e relazionali del suo brand stimolando l’interlocutore a coglierne l’essenza.

Ogni strategia verte verso un approccio di tipo olistico, dove il piano di comunicazione, strutturato per accettare i cambiamenti nel tempo, prevede analisi e verifiche periodiche.

Quando non lavoro ...

vivo con un pianista di 13 anni alto 184 centimetri, un karateka di 10 – guai a sfidarlo – e un cestista di 9 che non si addormenta senza il bacio della buona notte.

Condivido, dal 1996, la mia vita personale e professionale con la mia splendida metà che é moglie, mamma, artista e fotografa a tempo pieno.

Gli studi li ho terminati nel febbraio del 2000, diplomandomi con lode all’Accademia di Belle Arti di Napoli, con tesi riguardante il rapporto tra arti visive e linguaggi creativi.

Non lavoro da solo.

Nel 2006 ho fondato Crearts, agenzia di comunicazione che offre servizi di branding, marketing comunicativo e technology a medie e grandi aziende che operano nel mercato B2B.

Conoscere il cliente, il settore in cui opera e il mercato di riferimento sono elementi indispensabili per la pianificazione di una strategia capace di generare business e di consolidarlo nel tempo. Ciò è possibile solo quando l’agenzia è dotata di una struttura organizzativa capace di supportare il cliente in tutte le fasi di lavoro.

Crearts é quest’agenzia.

Il mio approccio

Sono pronto ad ascoltare le tue richieste.

Credo che proposta e accettazione facciano parte di quelle caratteristiche di reciprocità che vede il dare e il ricevere come autentiche azioni di condivisione e crescita.

Sono interessato ai rapporti di business autentici.

a porre in equilibrio fiducia e lealtà. Porsi in equilibrio significa anche avere capacità di controllo e analisi, utili alla stabilità e all’efficacia del progetto.

Il business ha bisogno di umiltà

Penso all’umiltà come un dono concesso a tutti con facoltà di scelta. L’umiltà ci concede la possibilità di conoscere i propri limiti e superarli, di riflettere sulle proprie imperfezioni e sapere come correggerle.

Sono disponibile ad incontrarti, contattami pure.

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!